THE CASTAWAY

THE CASTAWAY
18 Gennaio 2019

Live al MONK di Roma

Venerdì 18 Gennaio 2019 // MONK Roma
------------------------------------------------
● ● ● The Castaway ● "White Doves" album release ●
live at MONK ● ● ● h22.45



Anticipato dai brani “Help me” e “White Doves”, a Gennaio esce "White Doves", l’album di esordio di The Castaway, il cantautore romano che guarda al folk di stampo nord americano.
Dopo aver suonato in tutta Italia, arriva al MONK Roma per consegnarsi in un live profondo e confidenziale.



#INGRESSO
con Tessera Arci + 5€ Contributo all'Attività





MONK - Circolo Arci
Via Giuseppe Mirri, 35 ROMA
#staymonk


------------------------------------------------
------------------------------------------------

VENERDI 18 GENNAIO 2019

> Open > h19.00

> UGO Vol9 al MONK // dramedy club night _ show > h21.00

> #TheCastaway _ live > h22.45

> Radio Rock _ djset > a seguire

------------------------------------------------
------------------------------------------------

● ● ● THE CASTAWAY ● ● ●

“Help Me” anticipa l’uscita del primo disco di Castaway con
Rivoluzione Dischi e Pirames International. Il brano suggella la collaborazione di Ludovico Lamarra (Il Muro del Canto) al basso elettrico e Alessandro Forte (Galeffi, Scrima, Xavier) alla produzione del disco. “Help Me” è un brano incredibilmente intimo, una storia di perdita e di presenza, un dialogo sussurrato all'orecchio e un urlo a squarciare il silenzio.
A proseguire nel percorso di presentazione dell'esordio di The Castaway, il 14 Dicembre è uscito “White Doves”, secondo singolo estratto dall'album.


The Castaway è una visione dell’essere umano, una metafora che ci mette tutti sulla stessa barca, pronti a essere travolti dalle onde, col rischio d'annegare.

Luca Frugoni, classe 1989, è The Castaway.
Racconta con un linguaggio folk di stampo nord americano le sue avventure in mare, mettendo a nudo ogni cicatrice, a vele spiegate e senza il timore d'imbattersi nella sua balena bianca. Ha diviso il palco con numerosi artisti, tra cui Daniele Silvestri, ha aperto il concerto di Suzanne Vega al Waves Festival di Cagliari e il live di Micah P. Hinson.

Ovunque ha saputo imporsi all'attenzione di pubblico e addetti ai lavori, per la sua capacità di coniugare eleganti linee strumentali a un timbro potente, come delicato e struggente, quando necessario.