INTERVISTA A CHUCK GARRIC

INTERVISTA A CHUCK GARRIC, LEGGENDARIO BASSISTA DI ALICE COOPER E LEADER DEI BEASTO BLANCO intervista di DANIELE PIETRINI

MELODY LANE had a great interview with the legendary Chuck Garric, bassist of the Alice Cooper band, founder and singer of the new powerful band BEASTO BLANCO. 

MELODY LANE:  Beasto Blanco is a band and not just a ‘side project’, correct?   
CHUCK GARRIC: That is correct! Beasto Blanco is a band! It’s a  family, a life style -  our spirit animal!

MELODY LANE: Can you list us the members of your live band? Are all the same guys that played on the albums?
CHUCK GARRIC: Brother Latham - Guitar. 
Calico Cooper - Vocals.   
Jan Le Grow - Bass. 
Tim Husung - Drums.
Chuck Garric - Vocals.
We've had some other friends play on the records.
 
MELODY LANE: List a couple of songs in both your albums that defines the sound of the band at the best…
CHUCK GARRIC: The song "FREAK" from our first record is one that comes to mind. Its a song that includes everyone on stage and in the crowd. To me, it’s about Unity! We are all here together - all of us Freaks!! Also, a song off the new record, "GRIND" gives the listener an inside look at who Beasto Blanco is and where he comes from!
 
MELODY LANE: When can we expect to see Beasto Blanco here in Italy? At the moment no dates here...so sad…
CHUCK GARRIC: Believe me, I want to play every city in every country. So many peoplereach out to us wanting us to play their town. And we want to - trust me. We’re going to! Our fans are the most important part of Beasto Blanco. We are doing our best to get close to you - soon.
 
MELODY LANE: What has been your biggest achievement to date and what do you want to achieve in the near future?
CHUCK GARRIC: I’m a stay in the present moment beast. I try not to look back or too far ahead. Right now, we are on tour with the Bohse Onkelz and having a great time. I will achieve what I am doing today and then move on to what’s next tomorrow.
 
MELODY LANE: Tell us something about the creative process of Beasto Blanco music. Are you the main composer and do you write all the lyrics? Do you record ideas while on tour and then you develop them in the studio with the other members or once in the studio the songs are already complete and you have only to record and produce them…  ?
CHUCK GARRIC: I am surrounded by so many talented people. We all contribute to complete Beasto Blanco. Our process is basic. We all go into song writing mode when the muse strikes, start tapping into what is happening organically and where that sound is taking us. I compose the songs, get Brother Latham, Calico, Jan and Tim to tap in to what they hear - and they layer onto and into each song.
But, we had a secret weaponfor the new Beasto Blanco album. Lindsay Garric and I co-wrote the album.  Lindsayis an amazing artist -  a writer who knows the Beast very well. It was important for us to look at our lyrics and how we approach them on this new album. We wanted to tell the story of Beasto and get into the lifestyle of the Beast. Her story telling on the new record is so original and truly unique. She was able to tap into the mind, spirit and heart of Beasto Blanco. Lindsay wrote the lyrics for the new album and co-wrote music - she hears the words and a lot of melodies - not necessarily in that order and I am able to translate them into what you hear on the record. 
We demoed everything from my home studio and went to Los Angles to work with producer Ryan Greene to finish the record - that’s where the band takes it to the Beasto level.
 
MELODY LANE: In my opinion (but it’s just mine), in the two Beasto Blanco albums, is possible to hear an affinity with Motorhead and Rob Zombie sound, and it works incredibly, it’s a great match. Which are your main influences and bands that inspire you in the writing process?    
CHUCK GARRIC: It’s no secret i love Motorhead and Zombie. And working with Alice Cooper has certainly influenced our sound and our stage show. But, to be honest I am a product of ROCK & ROLL and it wouldn't  surprise me at all if you hear several influences in our music.
 
MELODY LANE: Why did you decide to cover FEED MY FRANKESTEIN? Is this song the closest to Beasto Blanco style among Alice Cooper’s ones? Nikki Sixx plays bass on the original one…
CHUCK GARRIC: It’s one of my favorite Alice Cooper tunes. I knew we could make that song sound Beasto! I noticed the fans really enjoy it when we perform it with Alice Cooper, so we wanted to see where we could take it! For me, Calico’s vocal and perspective really bumps up the whole world that song creates. Ryan Greene's production really made that song come to life.
 
MELODY LANE: Tell me two bands you’d like Beasto Blanco to tour with…
CHUCK GARRIC: We're open to sharing a stage with anyone!
 
MELODY LANE: Will you continue as member of the Alice Cooper band?
CHUCK GARRIC: Yes.
 
MELODY LANE: Thinking about the never-ending tour Alice is on in the last years…Could it be a slow down for the growth of Beasto Blanco?
CHUCK GARRIC: I will continue to work on hard on both.
 
MELODY LANE:  I saw you playing live with Alice Cooper here in Italy but also with Eric Singer Project and Union…Are you always in contact with Eric, Bruce and John?
CHUCK GARRIC: Yes we our all very good friends.
 
MELODY LANE: Has there ever been the chance that you, John, Bruce and Eric could go on as a new original band? (Many of us hoped for it) Anyway, do you plan to tour again in the future with them? 
CHUCK GARRIC: I love making music with them all. I hope be on the same stage together soon!
 
MELODY LANE: Describe with an adjective these guitarists that you have had near you in the Alice Cooper band:
 
MELODY LANE: Keri Kelli
CHUCK GARRIC: 110%
 
MELODY LANE: Nita Strauss
CHUCK GARRIC: Plays from her heart.
 
MELODY LANE: Ryan Roxie
CHUCK GARRIC: Gifted.
 
MELODY LANE: Tommy Henriksen
CHUCK GARRIC: Soulful.
 
MELODY LANE: Eric Dover
CHUCK GARRIC: Genius.
 
MELODY LANE: In the end…A message from you to all MELODY LANE readers.
CHUCK GARRIC: Find your inner Beast! Stay positive, Summon courage and turn it up! Be Beasto!
 
INTERVISTA IN ITALIANO: 

MELODY LANE: I BEASTO BLANCO sono una vera e propria band vero? Non solo un side project…
CHUCK GARRIC:  Giusto!  BEASTO BLANCO è una band! E’ una famiglia, uno stile di vita…il nostro spirito animale!

MELODY LANE:  Puoi dirci chi sono attualmente i membri della band? Sono gli stessi musicisti che hanno suonato sui vostri due album?
CHUCK GARRIC:  Brother Latham - Guitar.     Calico Cooper – Vocals (Figlia di Alice Cooper).      Jan Le Grow - Bass.   Tim Husung - Drums. Chuck Garric – Vocals and guitars. E poi abbiamo avuto qualche altro amico che ha suonato in studio e compare sugli album (Nicko McBrain degli Iron Maiden, Mikey Dee dei Motörhead , Bob Ezrin, Tommy Henriksen chitarrista di Alice cooper e Glen Sobel ex batterista di Alice Cooper e attuale drummer dei THE DEAD DAISIES) 

MELODY LANE:  Elencaci un paio di brani dei BEASTO BLANCO che definiscono al meglio il vostro sound…
CHUCK GARRIC: La prima che mi viene in mente è FREAK dal nostro primo album. E’ una canzone che coinvolge tutti sia sul palco che fra il pubblico. Per me riguarda il concetto di “unità”. Viviamo tutti insieme e siamo tutti mostri a modo nostro!!!  C’è anche GRIND  sul nuovo album, che da all’ascoltatore una prospettiva profonda su cosa sono i BEASTO BLANCO e da dove provengono …

MELODY LANE:  Quando possiamo aspettarci di vedere i BEASTO BLANCO qui in Italia?Al momento non ci sono date programmate per dicembre, è un peccato…( BEASTO BLANCO suoneranno nei prossimi giorni in Austria, Svizzera e Germania…)
CHUCK GARRIC: Credimi, voglio suonare in ogni città e in ogni nazione…Abbiamo tantissimi fans che ci chiedono di andare a suonare nelle loro città. E noi vogliamo, credimi…I fans sono la componente fondamentale dei BEASTO BLANCO…Stiamo facendo del nostro meglio per cercare di suonare ovunque, cercando di accontentare i nostri fans al massimo delle nostre possibilità…

MELODY LANE:  Qual è stata la tua più grande conquista fino ad oggi e qual è il prossimo obiettivo da raggiungere nel breve periodo?
CHUCK GARRIC: Vivo nel presente. Cerco di non guardare indietro e nemmeno troppo avanti…Al momento siamo in tour con i BOHSE ONKELZ e stiamo andando alla grande. Farò al massimo quello che sto facendo oggi e poi comincerò a pensare a cosa ci sarà domani

MELODY LANE: Dicci qualcosa riguardo al processo creativo della musica dei BEASTO BLANCO. Sei tu il compositore principale e ti occupi anche dei testi?
CHUCK GARRIC:Sono circondato da tantissime persone di talento. E noi tutti contribuiamo alla musica dei BEASTO BLANCO. Il processo compositivo è piuttosto semplice. Tutti partecipiamo. Compongo le strutture dei brani e poi li faccio ascoltare agli altri, che pian piano aggiungono la loro visione e il loro “strato musicale”…Così, gradualmente, con l’apporto di tutti, ogni canzone prende forma. Ma sul nuovo album, abbiamo anche un’arma segreta. Lindsay Garric (moglie di Chuck) con cui ho condiviso sia la scrittura della musica che dei testi. Lei è una scrittrice che conosce la bestia (BEASTO) veramente bene. Abbiamo voluto raccontare con quest’album la storia dei BEASTO ed entrare nel loro stile di vita. E il modo di raccontare di Lindsay è assolutamente originale ed unico. Abbiamo registrato i demo nel mio studio casalingo e poi siamo andati a Los Angeles ed abbiamo lavorato con il produttore Ryan Greene (Lita Ford, Mr.Big, Megadeth…) per finire l’album. Qui è dove poi tutta la band ha lavorato insieme trasformando i demo iniziali nei nostri caratteristici pezzi BEASTO-style.   

MELODY LANE: Secondo me, ma è solo la mia opinione, nei due album dei BEASTO BLACO è possibile apprezzare un’affinità fra il vostro sound e quello di due band storiche come i Motorhead e Rob Zombie, e l’accoppiata funziona alla grande, è una miscela  a dir poco esplosiva. Quali sono le tue maggiori influenze e ispirazioni come musicista?
CHUCK GARRIC: Non è un segreto…sono un grande amante di Motorhead e Rob Zombie e lavorare con Alice Cooper ha sicuramente influenzato sia il nostro sound che il nostro ‘stage show’. Ma sono onesto…sono figlio del ROCK’N’ROLL. Quindi non mi sorprende che si possano trovare varie influenze nel nostro sound, non solo dei musicisti che abbiamo citato…

MELODY LANE:  Perché avete scelto di includere nel vostro nuovo album una cover di FEED MY FRANKENSTEIN di Alice Cooper? E’ la canzone di Alice che ritenete più vicina al vostro sound?...
CHUCK GARRIC: E’ uno dei miei brani preferiti di Alice Cooper e sapevo che potevamo farla ‘suonare’ BEASTO. Quando la suoniamo con Alice i fans si divertono tantissimo, così abbiamo deciso di risuonarla a modo nostro e vedere fino a che punto potevamo spingerci. Secondo me, la voce e l’interpretazione di Calico sono davvero speciali e la produzione di Ryan Greene ha veramente dato nuova vita al brano.

MELODY LANE:  Dimmi due band con cui ti piacerebbe andare in tour al momento
CHUCK GARRIC: No, non abbiamo preferenze…Siamo aperti a condividere il palco con chiunque!

MELODY LANE:  Continuerai ad essere un membro della ALICE COOPER BAND?
CHUCK GARRIC: Assolutamente si!

MELODY LANE: : Ti ho visto suonare in Italia più volte, con Alice Cooper ma anche con Eric Singer Project (la band del batterista dei Kiss) e Union (progetto di Corabi ex voce dei Motley Crue e Kulick ex chitarrista dei Kiss)…Siete ancora in contatto? Ci sono possibilità di vedervi suonare di nuovo insieme?
CHUCK GARRIC: Certo, siamo tutti buoni amici…Amo suonare con loro e spero che un giorno condivideremo ancora lo stesso palco, ma al momento siamo tutti troppo impegnati con le nostre band…

MELODY LANE: Descrivi con un aggettivo questi chitarristi che hai avuto vicino a te nella ALICE COOPER BAND:

 

MELODY LANE:  KERI KELLi
CHUCK GARRIC: 110%

 

MELODY LANE:  Nita Strauss
CHUCK GARRIC: Suona sempre con il cuore

 

MELODY LANE: Ryan Roxie
CHUCK GARRIC: Talento puro

 

MELODY LANE:  Tommy Henriksen
CHUCK GARRIC: Passione pura

 

MELODY LANE:  Eric Dover
CHUCK GARRIC: Genio

MELODY LANE:  …E per concludere…un messaggio a tutti i lettori di MELODY LANE!
CHUCK GARRIC:Trovate la BESTIA che è in voi! Siate sempre positivi, raccogliete tutto il vostro coraggio e tiratelo fuori senza paura! Siate BEASTO!!!